First State Arabia

Nel 1740 –1,158 e fu un patto reciproco tra ogni dell’Emiro di Diriyah e il suo principe Mohammed bin Saud bin Mohammed bin cornea e l’Imam rinnovata riformatore, lo sceicco Mohammed bin Abdul Wahab a collaborare fino alla fine per tornare alla comunità per vero Islam, e fu tra i termini di questo patto di non Sheikh ricorso a un altro principe, in cambio di una febbre che crede in principe Mohammed bin Saud e la protezione della chiamata e imam Anasrha la spada [1].

Gli storici hanno descritto la situazione politica e sociale nella penisola arabica prima di quel momento e si disintegrano l’insicurezza in aggiunta alla debolezza della fede religiosa a causa della diffusione delle mode e miti.

Dove Imam Muhammad bin Saud ha assunto l’Emirato di Diriyah nel 1139 AH / 1727 AD dopo la morte dell’emiro, Zaid bin Markhan bin Watban, e le forti fondamenta della Emirato in seguito divenne un centro per l’inizio della creazione del primo stato saudita, che è stata fondata nel 1157 E – 1744. Era in grado di indicare nella custodia di espansione a sud di Hayer e Subaie nord a modding e il caricatore e alcuni paesi Sadir a Jalajil e ovest a Dhurma e Quwaiya i paesi tranne tatuaggi e Mohamed, Tharmada’a. Sapeva Imam Muhammad bin Saud Ptdenh e la saggezza e aiutare i bisognosi, e il suo amore per la carità e detto su di lui uno degli storici (che molte buone azioni e di culto, e ama stare da solo devono essere tagliati fuori per la durata della sua famiglia e dei suoi figli continuarono a governare fino alla sua morte nel 1179. E – 1765 [2].

È salito al potere il figlio Abdul-Aziz è stato sperimentato in materia di stato e buona conoscenza della leadership militare ha continuato l’attività militare dello stato condiviso dal figlio Saud ha superato il centro, troviamo le regioni Kalom e Sadir di Qassim, poi si rese conto Dham bin Dawwas che lui non poteva resistere fuggito da Riyadh entrato Abdulaziz senza combattere ed è stato aperto Riyadh come Ibn Ghannam ha espresso grande importanza [3]

Annessione al Riyadh sia Dalam e l’uscita, il fuoco Hawtat Bani Tamim e giurato fedeltà al popolo di Wadi propellenti 1202 AH, dopo la morte di Imam Abdulaziz 1218 E – 1803 ha assunto il figlio Saud e diffondere l’influenza dello stato per gli emirati del Golfo, Oman e al Hijaz, Tihama Asir e parti dello Yemen e da nord a sud-ovest dell’Iraq e del Levante tra il 1203-1226h e il 1789 -1811 dC Nel suo regno raggiunse stato saudita per la larghezza massima

E ho notato la comparsa del primo stato saudita e la sua prosperità e ampliando la sua influenza e la sua vista dell’Impero Ottomano, che ha perso i due Sacre Moschee, così ho deciso di lavorare per l’eliminazione del primo stato saudita scelto di loro in Egitto, Muhammad Ali Pasha dopo che i loro tentativi non è riuscito attraverso e Adtha in Iraq e il Levante e affidato il compito, e la prima delle sue campagne nel 1226 è venuto AH / 1811 e le truppe saudite affrontò e sconfisse l’esercito egiziano e ritornò a Yanbu. Morì di Imam Saud 1229 E – 1814 e ha preso il suo figlio Abdullah regola e rotolò campagne Muhammad Ali nel suo regno, e nel 1233 AH / Maggio 1818 dopo l’Ibrahim Pasha assediata en cuirasse durato sei mesi, e dopo una serie di scontri e battaglie si arrese Imam Abdullah bin Saud diritto di sangue e la protezione delle persone e giustiziato Istanbul nella misericordia di Dio, e questo chiude il primo stato saudita, che ha esteso la sua influenza per la maggior parte delle parti della penisola arabica Fondazione così il primo stato moderno nella penisola araba in quanto l’emissione dell’Islam [4].

I principi del primo stato saudita

Muhammad bin Saud
Abdul Aziz bin Mohammed bin Saud
Saud al-Kabir bin Abdul Aziz
Abdullah bin Saud al-Kabir
_____________________________________________________________________________________________________________________

[1] Un miracolo sulla sabbia
[2] L’Arabia Saudita, la patria e la storia – King Abdulaziz Foundation
[3] La storia del Regno di Arabia Saudita per Uthaymeen – c 1
[4] L’Arabia Saudita, la patria e la storia – King Abdulaziz Foundation

.




الفيديو



التعليقات مغلقة.


Flag Counter