Khalid bin Abdulaziz

 

Khalid Bin Abdul Aziz Al Saud (6 Marzo 1331 e / 13 febbraio 1913-21 Shaaban 1402/13 Giugno 1982), il re dell’Arabia Saudita dal 25 marzo 1975 – 13 Giugno 1982 il quinto figlio dei figli di Re Abdul Aziz, .

E ‘cresciuto sotto la cura di suo padre durante l’installazione per includere altre aree dello Stato, mantenendo il Corano e scienze religiose ha ricevuto dalle mani di scienziati, addestrati equitazione e tiro. Non vediamo l’ora di qualsiasi posizione, e la politica di attuazione dopo la morte del Re Abdul Aziz. Chiamato dopo l’annessione del Hijaz Vice Emiro Faisal in stato Hijaz e che l’anno 1926. Nel 1962 è stato nominato vice primo ministro, il primo ricevuto dalla posizione dopo la morte di suo padre. Dopo l’adesione di regola re Faisal, una concessione a lui il fratellastro di suo fratello, il principe Mohammed per la carica di principe ereditario come il re Faisal aveva inviato una lettera al principe Mohammed essere il primo candidato per il posto, ma la lettera di risposta principe Mohammed in cui si è scusato per il posto e nominato lui, King Faisal singola lettera che lo informa di approvazione sulla sua candidatura per il principe ereditario. Egli ha poi chiamato il principe Mohammed bin Abdul Aziz alla riunione di tutta la giornata famiglia Al Saud terrà 27 novembre, 1384 H corrispondente al 29 marzo 1965 al fine di dire loro scelta e il principe ereditario.

Su 1395/03/13 H corrispondente al 1975/03/25 dC sulla morte di Re Faisal – che Dio abbia misericordia di lui – ha incontrato la famiglia reale un dignitoso nessuno manca, guidato dal principe Mohammed bin Abdul Aziz, il figlio maggiore del King Abdulaziz più vecchio, e Bayaoa Corona legittimo principe Khaled bin Abdulaziz re dell’Arabia Saudita, e king Khalid ha detto il principe Fahd e la corona nomina dell’epoca, e tutta la famiglia su di esso, e aveva riconosciuto il suo, e poi riuniti nella nazione saudita di principi, studiosi, sceicchi, ministri, dignitari e tutto il popolo, e si è impegnato fedeltà king Khalid re ha anche promesso fedeltà principe Fahd e il principe ereditario .

Ed è diventato il principe Fahd Primo Vice Primo Ministro e il principe ereditario Abdullah bin Abdul Aziz è diventato il capo della Guardia Nazionale Secondo Vice Primo Ministro, ed è diventato il principe Naif bin Abdulaziz, il ministro degli Interni, è stato da parte del vice ministro degli interni, ed è diventato il principe Ahmed bin Abdul Aziz, il vice ministro degli interni rango di ministro, ed è diventato il principe Saud al-Faisal, ministro degli affari esteri

La politica interna del regno durante i suoi substrati regno attraverso i seguenti punti:

1 – sottolineare che la sharia islamica è la sentenza su tutti gli affari del regno

2. sottolineano acume dello Stato per aumentare il tenore di vita.

3. Poiché esso non deve essere una spada con una penna

4. accento su progetti di sviluppo che garantire la sicurezza e il benessere dei cittadini

Le fondamenta della politica estera del Regno dell’Arabia Saudita, e così per tutta la più assi:

1 – la conferma delle costanti del Regno, con il sostegno della pace nel mondo

2 – Supporto per la solidarietà islamica

3 – Supporto per l’unità araba

4 – l’accento sulla posizione del Regno della questione della Palestina

5 – l’accento sul proseguimento del regno nella politica petrolifera

Domenica mattina, 21 Shaaban 1402 H, corrispondente al 13 Giugno 1982, è morto a Taif.

مكتبة الصور

مكتبة الفيديو



التعليقات مغلقة.


Flag Counter